L’argilla verde ventilata e i suoi molteplici usi.

Scopri come l’argilla verde Ventilata viene utilizzata per una rigenerazione fisica e uso terapeutico: prova i benefici degli impacchi con l’argilla.

L’argilla è un potente agente di rigenerazione fisica. gli scienziati hanno messo in rilievo il suo ruolo di catalizzatore ,ossia di acceleratore dei tempi in cui avvengono le reazioni rigenerative dell’organismo. Ha proprietà antisettiche e astringenti nei confronti dei microbi, veleni, tossine e quindi il potere curativo rispetto a processi infettivi e infiammatori, nelle patologie dermatologiche e respiratorie.

L’argilla mescolata ad acqua oligominerale, di mare o di lago salato possiede inoltre, la capacità di disinfiammare giunture e articolazioni colpite da artrosi e reumatismi ,traumi ossei , muscolari e dermatiti. La più usata è l’argilla verde ventilata

Preparazioni con l’argilla per uso esterno

Porre uno strato di 2-3 cm di argilla sul fondo di un recipiente di vetro o ceramica. Aggiungere acqua fredda fino a ricoprire l’argilla e mescolare con un cucchiaio di legno lasciando che il liquido venga completamente assorbito fino ad ottenere un impasto a consistenza cremosa. Coprire con una garza o un panno per evitare che si depositi qualche corpo estraneo. Lasciare riposare per qualche ora. L’argilla pronta per l’uso si presenta liscia come creta , omogenea con consistenza cremosa (raccolta su un cucchiaio di legno non deve colare) . Può essere considerata pronta per l’uso al buoi in un sacchetto, un vaso di vetro ( vietato il metallo) e aggiungere acqua se si indurisce.

Cataplasmi

Si applica sul corpo la pasta di argilla e acqua distesa su un telo di stoffa fissato con bendaggi in modo che non si sposti.Il cataplasma deve essere lasciato al suo posto per almeno 30 minuti e per un massimo di 2-3 ore , si lava poi la parte trattata con acqua tiepida aiutandosi con una spugna . E’ utile per manifestazioni artrosiche , distorsioni, slogature,contusioni.

Bagni

Sciogliere mezzo chilo di argilla nella vasca da bagno con acqua tiepida ed eventualmente 10 gocce di olio essenziale di lavanda , mescolare e immergersi per 15 -20 minuti al massimo. Dopo il risciacquo con acqua tiepida ci si corica coperti per circa un’ora. Rilassa e purifica tutto il corpo.

Maschere

Versare in una ciotola un bicchiere di argilla , mezzo bicchiere di acqua e un cucchiaio di yogurt intero bianco. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo da spalmare sul viso e collo. Lasciare in posa per 15 minuti e risciacquare con acqua tiepida . La maschera toglie le tossine dall’epidermide e contemporaneamente cede sostanze minerali, elementi rivitalizzanti ed energetici così la pelle risulta più chiara sgrassata e pulita.