Tev

Tev

 

PREMESSA:

La TEV non sostituisce le terapie, né le figure ufficiali di riferimento e non fornisce diagnosi e terapie.

La sua metodica, ausiliare alla  Medicina ufficiale, aiuta a migliorare il BENESSERE psico-fisico.

PRIMO INCONTRO TEV:
Il primo incontro è di conoscenza. Attraverso un colloquio e un’analisi energetica del sistema sottile del cliente, l’operatore TEV, IDENTIFICA eventuali SQUILIBRI ENERGETICI.
Alla fine della seduta,  si suggerirà un PROGRAMMA DI RIEQUILIBRIO TEV indicante il numero delle sedute TEV e la loro frequenza nel tempo.
Come supporto, se necessario, possono essere consigliati elementi naturopatici.
PROGRAMMA DI RIEQUILIBRIO TEV
Scopi:
1 ELIMINAZIONE delle CONGESTIONI dal sistema sottile e suo conseguente RIEQUILIBRIO
2 INCREMENTO DI VITALITA’ dell’organismo
3 stimolazione del corpo energetico all’adeguato ADATTAMENTO all’AMBIENTE interno/esterno.
4 MIGLIORAMENTO del BENESSERE psico-fisico.

Le sedute consistono nell’intervenire sui centri o sistemi energetici ritenuti opportuni dall’operatore e individuati nel primo incontro, tramite l’ausilio della strumentazione a TECNOLOGIA Cleanergy.

La TEV lavora su un sistema energetico assai complesso che prevede almeno 14 chakra principali che a loro volta sovrintendono a milioni di strutture, fino all’infinitesimo piccolo (anche la cellula ha i suoi centri energetici!).  La durata di ciascuna seduta è di circa 50 minuti.

PROGRAMMA DI MANTENIMENTO TEV
Alla fine di un ciclo  e, in corso dell’ultima seduta, l’operatore TEV proporrà un programma di mantenimento avente il fine di STABILIZZARE IL RISULTATO. Il programma di mantenimento, derivante dall’analisi energetica dell’operatore TEV  e dallo stato di benessere del cliente, tenderà a diradarsi nel tempo fino ad arrivare a dei controlli energetici trimestrali, semestrali o annuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *